Gavi dei Gavi bianco secco DOCG

  • Produttore: La Scolca
  • Provenienza: Italia - Piemonte
  • Tipologia Vino: Cortese di Gavi
  • Gradazione: 12%
  • Note di degustazione: Vino bianco secco strutturato
  • Formato: 75 cl

ABBINAMENTI
  • - Antipasti di pesce e crostacei crudi
  • - Antipasti di pesce saporiti
  • - Carni bianche cotture semplici e veloci
  • Prodotto singolo
    27,10 €
  • Confezione da 6 prodotti
    162,61 €
- +

Scarica la scheda del prodotto
100% secure payments

  • Produttore: La Scolca
  • Provenienza: Italia - Piemonte
  • Tipologia Vino: Cortese di Gavi
  • Gradazione: 12%
  • Note di degustazione: Vino bianco secco strutturato
  • Formato: 75 cl

ABBINAMENTI
  • - Antipasti di pesce e crostacei crudi
  • - Antipasti di pesce saporiti
  • - Carni bianche cotture semplici e veloci

Approfondimento

Il Gavi d è il vino rappresentativo della cantina “La Scolca”, prodotto secondo il rispetto per la natura e dei suoi cicli.

Proviene da viti di sessant'anni, le rese sono basse e più concentrate, le radici sono profonde fino a 10 m di profondità, donando ai vini maggiore eleganza e complessità. Il risultato è un prodotto che stupisce, dal carattere forte, ma allo stesso tempo delicato ed armonioso, di ottima freschezza, una delle perle assolute per il Gavi. 

La vinificazione è in bianco, a freddo, in parte lasciato a maturare sulle bucce; rimane a contatto con i lieviti fino a quando viene imbottigliato. L’affinamento è di 6 mesi sui lieviti in acciaio.

Vitigno: 100% Cortese

La Scolca

La tenuta La Scolca è stata acquistata tra il 1917 ed il 1919 dal bisnonno dell’attuale proprietario Giorgio Soldati, che oggi conduce l’azienda insieme alla figlia Chiara Soldati, quinta generazione con uno sguardo già al terzo millennio.

II passato ed il futuro convivono in questa azienda che coniuga al meglio la naturalezza di chi vive in questo mondo da sempre con la rapidità di coloro che guardano avanti con la lungimiranza di capitani coraggiosi: mai come nel caso della famiglia Soldati i nomi hanno un significato simbolico. 

Il nome dell’appezzamento derivava dall'antico toponimo “Sfurca” ovvero “Guardare lontano” e la cascina che vi sorgeva era stata in passato appunto una postazione di vedetta. Il cognome rispecchia in pieno il carattere fiero e tenace dei proprietari e dei loro vini. Al momento dell’acquisto, la proprietà era in parte coperta da boschi, in parte coltivata a grano. Fu un’intuizione ben studiata piantare nel 1900 vigneti di Cortese in un territorio esclusivamente vocato alla coltivazione dei vigneti a bacca rossa: mai, come in questo caso, il nome dell’Azienda risultò profetico. La produzione ben presto divenne una primaria attività tecnica ed imprenditoriale. 

La Scolca è quindi l’azienda più antica della zona, per la continuità di gestione da parte della medesima famiglia, ma allo stesso tempo è la più moderna.

Giorgio si è dimostrato un validissimo ed estroso innovativo interprete: sua è la creazione di vini e spumanti di successo senza mai tradire la fedeltà alla terra di Gavi e al vitigno cortese. Ma il compito più arduo che si è assunto, insieme alla famiglia, è stato quello di mantenere la leadership conquistata dall'azienda negli anni rafforzando ulteriormente l’immagine e la fama della Scolca con volontà tutta piemontese e la filosofia della massima qualità possibile.

Scopri tutti i prodotti La Scolca
Product added to wishlist
Product added to compare.