Appius 2016

  • Produttore: Cantina Produttori San Michele Appiano
  • Provenienza: Italia - Trentino Alto Adige
  • Tipologia Vino: Chardonnay
  • Gradazione: 14%
  • Note di degustazione: Vino bianco secco strutturato
  • Formato: 75 cl

ABBINAMENTI
  • - Antipasti all’italiana
  • - Cucina etnica di pesce
  • - Primi piatti con salse di pesce
  • Prodotto singolo
    139,10 €
  • Confezione da 6 prodotti
    834,59 €
- +

Scarica la scheda del prodotto
100% secure payments

  • Produttore: Cantina Produttori San Michele Appiano
  • Provenienza: Italia - Trentino Alto Adige
  • Tipologia Vino: Chardonnay
  • Gradazione: 14%
  • Note di degustazione: Vino bianco secco strutturato
  • Formato: 75 cl

ABBINAMENTI
  • - Antipasti all’italiana
  • - Cucina etnica di pesce
  • - Primi piatti con salse di pesce

Approfondimento

V edizione di APPIUS, e il 2014 esprime l’apice qualitativo della Cantina. Come ogni annata, la Cuvée 2014 è inconfondibilmente unica ma la formula da cui nasce rimane la stessa: basse rese, età dei ceppi, selezione sceltissima dai vigneti anche in base l’esposizione, e composizione dei terreni. APPIUS racchiude sempre il profilo climatico del millesimo, e il 2014 è stato un anno difficile a causa di prolungati periodi di piovosità. Ma il Kellermeister ha saputo assecondare l’annata, creando un Appius molto vivo e brillante, con una complessità che regala in abbondanza splendidi contrasti olfattivi. L’esordio al palato lascia subito ben impresse ampie sensazioni di freschezza, mineralità, finezza ed eleganza.

Veste paglierina e luminosa con riflessi bucce di lime. Denso e profondo: offre sentori di profumi di fienagione, pesca gialla e caco. In secondo naso descrive tutta la sua grande fragranza con sentori resinati,  menta e tino cedrino miele di corbezzolo, tocco alpino. Avvolgente e profondo con grande bilanciamento e componente di densità del frutto e freschezza sul finale di lunga sapidità.

Cantina Produttori San Michele Appiano

In cantina avviene la metamorfosi dell’uva. Un connubio tra antiche ed innovative tecniche di vinificazione.

Il "rispetto del frutto" è la regola più importante per la produzione di vini longevi e di grande personalità. Le uve vengono vinificate rigorosamente per peculiarità al fine di esaltare ogni singolo vigneto.

I vini poi affinano in acciaio o in botti di legno per enfatizzare le singole caratteristiche. A partire dagli anni Ottanta lo spazio delle barricaie dei bianchi e dei rossi ha conquistato il cuore della Cantina. In esse maturano, in piccole botti di rovere francese, le selezioni dei vini più preziose e pregiate. Nella Cantina San Michele Appiano l’affinamento tradizionale dei vini in grandi botti di legno svolge tutt’oggi un ruolo importante. Per questo negli scorsi anni la cantina storica è stata completamente rinnovata con oltre 50 grandi botti di rovere.L'acciaio è irrinunciabile per la vinificazione moderna. Esso rappresenta infatti il materiale ideale sia per i tini di fermentazione, che per i serbatoi di conservazione, garantendo igiene e pulizia.

L’acciaio consente una trasformazione netta dei mosti e dei vini, ed è in grado di valorizzare freschezza e aromi delle diverse varietà.

Scopri tutti i prodotti Cantina Produttori San Michele Appiano
Product added to wishlist
Product added to compare.