Harmonie Chignin-Bergeron

  • Produttore: Domaine Jean Vullien
  • Provenienza: Francia
  • Tipologia Vino: Uvaggio a bacca bianca
  • Gradazione: 11%
  • Note di degustazione: Vino bianco secco fruttato
  • Formato: 75 cl

ABBINAMENTI
  • - Antipasti di pesce e crostacei crudi
  • - Antipasti di pesce saporiti
  • - Primi piatti con salse di pesce
  • Prodotto singolo
    21,95 €
  • Confezione da 6 prodotti
    131,69 €
- +

Scarica la scheda del prodotto
100% secure payments

  • Produttore: Domaine Jean Vullien
  • Provenienza: Francia
  • Tipologia Vino: Uvaggio a bacca bianca
  • Gradazione: 11%
  • Note di degustazione: Vino bianco secco fruttato
  • Formato: 75 cl

ABBINAMENTI
  • - Antipasti di pesce e crostacei crudi
  • - Antipasti di pesce saporiti
  • - Primi piatti con salse di pesce

Approfondimento

Chignin-Bergeron è uno dei 16 crus della denominazione Vin de Savoie della Francia orientale. Situato a sud della città di Chambery: il cru copre i vini prodotti nel villaggio di Chignin, dal vitigno Roussanne, conosciuto localmente come Bergeron. Questi vini mostrano sapori ricchi e profumati di frutti di bosco, piuttosto distanti dalla consueta immagine di vini bianchi leggeri e delicati della Savoia. I vigneti di Chignin-Bergeron si trovano in cima a terreni rocciosi ghiaiosi con un sottosuolo argilloso, calcareo marnoso. Questi terreni assorbono calore durante il giorno e lo riflettono sulle uve durante le serate, favorendo ulteriormente il processo di maturazione. La natura rocciosa dei terreni e la pendenza dei vigneti consentono anche un buon drenaggio nei vigneti, limitando l'accesso delle viti all'acqua e diminuendo così vigore e rendimento. Di conseguenza, le viti producono una quantità minore di uve di alta qualità che danno origine a vini ricchi e concentrati.

Al naso apre su note di albicocca, pesca, miele, fondo di cera d'api, erbe secche, fieno e sentori floreali. Il palato è rotondo, corposo, di buona materia, fine e preciso, finale rotondo con profondità e persistenza.

Domaine Jean Vullien

La Savoia è conosciuta soprattutto per le sue montagne ed i suoi paesaggi alpini innevati, ma è anche una importante regione vitivinicola francese, che conta più di 2000 ettari vitati e una produzione di più di 80.000 ettolitri annui. Situata a sud della Jura, la savoia, la Savoia si espande dal lago di Ginevra alla Valle d’Isère: il territorio è in prevalenza montuoso e ciò rende il poco terreno coltivabile molto prezioso. La regione è caratterizzata da terreni sassosi da erosione, calcare, argilla, marne con appezzamenti anche su scisti. I vigneti sono esposti a sud/sud-est o ovest tra i 250 e 500 metri. Il clima è continentale con estati calde e inverni freddi, in particolare nell’Alta Savoia. In Savoia si lavora molto alla valorizzazione dei vitigni autoctoni presenti in grande varietà, con cui si producono soprattutto vini bianchi freschi e leggeri, in versione secca o spumante, con carattere tipico del clima montano. La Savoia è stata l’ultima regione autorizzata alla produzione di Crémant: la produzione utilizza prevalentemente uve locali come lo Jacquère, che si nutre di suoli argilloso-calcarei e l’Altesse, al quale i terreni calcarei donano mineralità.

Jean Vullien et Fils è stata fondata da Jean, erede di una famiglia di viticoltori da tre generazioni. L’azienda comprende 34 ettari vitati nel cuore della Come de Savoie: qui i vigneti sorgono ai piedi del Massif Banges, a 300 metri di altitudine, su terreni calcarei.

Scopri tutti i prodotti Domaine Jean Vullien
Product added to wishlist
Product added to compare.