Gwin Evan Muscadet

  • Produttore: Domaine du Haut-Planty
  • Provenienza: Francia
  • Tipologia Vino: Muscadet
  • Filosofia: Biologico
  • Gradazione: 12%
  • Note di degustazione: Vino bianco secco e intenso
  • Formato: 75 cl

ABBINAMENTI
  • - Antipasti di pesce e crostacei crudi
  • - Crostacei leggeri
  • - Molluschi saporiti
  • Prodotto singolo
    16,50 €
  • Confezione da 6 prodotti
    99,00 €
- +

Scarica la scheda del prodotto
100% secure payments

  • Produttore: Domaine du Haut-Planty
  • Provenienza: Francia
  • Tipologia Vino: Muscadet
  • Filosofia: Biologico
  • Gradazione: 12%
  • Note di degustazione: Vino bianco secco e intenso
  • Formato: 75 cl

ABBINAMENTI
  • - Antipasti di pesce e crostacei crudi
  • - Crostacei leggeri
  • - Molluschi saporiti

Approfondimento

Muscadet biologico che riposa sui propri lieviti per 12-16 mesi in vasche di cemento.

Nel calice si presenta di una tonalità dorata e profonda: in bocca ritroviamo una consistenza rotonda e cremosa che raramente si trova in un Muscadet. Piacevole la leggera effervescenza che accompagna note floreali e fruttate, di pesca e pera matura, che bilanciano la mineralità e la piacevole sapidità di questo vino.

Esattamente ciò che si può desiderare di bere seduti in riva al mare, possibilmente in accompagnamento a delle ostriche

Vitigno: Melon de Bourgogne (Muscadet) 100 %

Domaine du Haut-Planty

Alain Couillaud fondatore del Domaine Haut Planty, è un personaggio fuori dal comune. All’inizio può sembrare timido e un po’ austero ma bastano poche parole per far venire la sua energia e la sua simpatia. I suoi vini gli assomigliano: sono vini che non si concedono subito ma che conquistano sulla lunghezza, sorso dopo sorso, portando ristoro all’anima e al corpo.

I vigneti del Domaine sono situati a Landreau, una piccola località nel cuore dell’AOC Muscadet - Sèvre et Maine, nella Loira occidentale a due passi dall’oceano che contribuisce alla creazione di vini sapidi e acidi, tipicamente destinati alle ostriche, come vuole la tradizione del posto.

Negli anni Sessanta Michel Couillaud convertì i venti ettari di famiglia alla coltivazione esclusiva della vite: successivamente i suoi figli, Christian e Alain, si sono dedicati alla viticoltura organica e biodinamica ottenendo la certificazione Bio Ecocert nel 2015.

Scopri tutti i prodotti Domaine du Haut-Planty
Product added to wishlist
Product added to compare.