Champagne Brut Nature Vintage Philippe Starck Cofanetto

  • Produttore: Louis Roederer
  • Provenienza: Francia
  • Tipologia Vino: Champagne AOC
  • Gradazione: 12.5%
  • Dosaggio: Pas Dosè - Nature
  • Note di degustazione: Champagne pas dosé
  • Formato: 75 cl

ABBINAMENTI
  • - Antipasti di pesce e crostacei crudi
  • - Aperitivo
  • - Crostacei leggeri
  • - Pesce con lisca al sale
  • - Primi piatti con salse di pesce
  • Prodotto singolo
    116,50 €
  • Confezione da 6 prodotti
    699,02 €
- +

Scarica la scheda del prodotto

  • Produttore: Louis Roederer
  • Provenienza: Francia
  • Tipologia Vino: Champagne AOC
  • Gradazione: 12.5%
  • Dosaggio: Pas Dosè - Nature
  • Note di degustazione: Champagne pas dosé
  • Formato: 75 cl

ABBINAMENTI
  • - Antipasti di pesce e crostacei crudi
  • - Aperitivo
  • - Crostacei leggeri
  • - Pesce con lisca al sale
  • - Primi piatti con salse di pesce

Approfondimento

Le rese basse, risultato delle avversità climatiche legate alle condizioni continentali di fine stagione, hanno permesso di raggiungere un livello di maturazione raro ed epico dando vita a vini ricchi, corposi e strutturati, degni delle più grandi annate della Champagne. Vitigni:Pinot noir 55%, Meunier 25%, Chardonnay 20%, di cui il 15% vinificati in legno5%. Esibisce un bouquet avvolgente di frutti gialli, pesca, susina, limone candito e note tostate nocciola, biscotto e  spezie caramellate che ricordano il legno fresco. Al palato è succoso, corposo e di sapidità rafforzata dalla freschezza penetrante. Sorso cristallino ed elegante. Dosaggio a 0 grammi litro

Louis Roederer

La Maison Louis Roederer crea vini da oltre due secoli. La nascita di grandi champagne richiede un ritmo lento, pazienza e moderazione.  Roederer è una delle sole quattro maison oggi in Champagne che appartiene ancora oggi ai discendenti del suo fondatore, divenendo un unicum nel momento in cui, nella sua lunghissima storia, il controllo della maison è stato continuativo, indipendente e totalmente in mano alla stessa famiglia sin dal 1776. È nel 1833 che Louis Roederer decise di andare controcorrente rispetto a quelli che erano gli usi della regione: mentre tutti acquistavano le uve dai viticoltori, lui puntò sui migliori vigneti a disposizione per poter controllare totalmente il ciclo produttivo. Una scelta che si rivelò vincente, come quella di piantare solo Pinot Noir e Chardonnay perché ritenuti gli unici vitigni adatti a vini di lungo invecchiamento, ben 240 ettari di proprietà per 3,5-4 milioni di bottiglie; tra questi ben 140 ettari in biodinamica decretano Roederer come il più grande produttore bio della regione.

Scopri tutti i prodotti Louis Roederer
Product added to wishlist
Product added to compare.