Metodo Classico Blanc De Noirs Brut Chapel Block Marlborough New Zealand

  • Produttore: Clos Henri
  • Provenienza: Nuova Zelanda
  • Tipologia Vino: Metodo Classico
  • Gradazione: 12.5%
  • Dosaggio: Brut
  • Formato: 75 cl

ABBINAMENTI
  • - Antipasti di pesce e crostacei crudi
  • - Aperitivo
  • - Primi piatti con salse di pesce
  • Prodotto singolo
    30,50 €
  • Confezione da 6 prodotti
    183,00 €
- +

Scarica la scheda del prodotto

  • Produttore: Clos Henri
  • Provenienza: Nuova Zelanda
  • Tipologia Vino: Metodo Classico
  • Gradazione: 12.5%
  • Dosaggio: Brut
  • Formato: 75 cl

ABBINAMENTI
  • - Antipasti di pesce e crostacei crudi
  • - Aperitivo
  • - Primi piatti con salse di pesce

Approfondimento

100% Pinot Noir provenienti dal "Chapel Block" sulle argille del "Broadbridge", fa riferimento al block che prende il nome dalla vecchia chiesa campestre immersa nel cuore della tenuta.

Ottenuto esclusivamente da questo blocco e prodotta in quantità molto limitate, è uno dei pochi spumanti Blanc de Noir prodotti in Nuova Zelanda. Le uve sono state leggermente pigiate a grappolo intero selezionando solo la parte più fine del succo che è stato poi fatto fermentare in una vasca di acciaio inossidabile per mantenere la purezza e la finezza della frutta.

Il vino base è stato affinato su fecce fini per 10 mesi in parte in acciaio inox e rovere vecchio. La sboccatura avviene dopo 23 mesi di affinamento sulle fecce ("sur lattes").  Il bouquet è morbido e pienamente voluminoso con aromi di frutti gialli e floreali intrecciati con strati di autolisi di pane, brioche e lievito e sentori di nocciola. Gli aromatici possiedono profondità e crescono in densità nel bicchiere.

Secco al gusto e di medio corpo, al palato ha un ricco sapore di frutta a polpa bianca e gialla che si fondono con autolisi di semi di bosco e note di nocciola. La bocca è vivace con acidità e buon vino, che porta un finale lungo, asciutto. 

Clos Henri

Clos Henri si trova nella famosa regione vinicola di Marlborough della Nuova Zelanda, su un vecchio letto del fiume di 3.000 anni fa, appena sopra la linea di faglia sismica Wairau.  Situata nel cuore della Wairan Valley la cantina vedi gli albori nel 2001. Nei due secoli precedenti la produzione viticola, queste terre erano adibite solamente ad aree per il pascolo. Nessun diserbante o pesticida è mai stato utilizzato in quest'area. A "Clos Henri" il rispetto verso la natura è sempre stato di casa, la cantina ha da sempre assunto un comportamento "bio-friendly". Solo attraverso la cura e l'attenzione verso l'ambiente nel quale si opera è possibile ottenere grandi vini espressione autentica del territorio. All'interno di questo sito relativamente piccolo (109ha), ci sono tre tipi distinti di suolo che l’enologo Damien Yvon cerca di valorizzare allevando Sauvignon Blanc e Pinot Nero.

 

"Abbiamo tre diversi tipi di terreno e coltiviamo solo due varietà di uva", spiega Damien. "La maggior parte del Sauvignon Blanc è piantato sulle pietre e la maggior parte del pinot è piantata sull'argilla." Clos Henri appartiene alla famiglia Bourgeois da Sancerre, Francia, arrivati nel 2000 con le prime viti piantate sulla proprietà nel 2001. La Bourgeois famiglia ha una lunga storia di viticoltura nella Valle della Loira, Francia, specializzata in sauvignon blanc e pinot nero. L'obiettivo della famiglia Bourgeois è coltivare vino esprimendo il terroir unico di Marlborough. Lo fanno coltivando organicamente le uve e utilizzando alcuni elementi di biodinamica. La viticoltura biologica costringe un viticoltore ad essere più coinvolto con la propria terra, ascoltando, osservando e rispondendo ai segnali che le viti esprimono attraverso i loro diversi cicli di crescita durante tutto l'anno.

Scopri tutti i prodotti Clos Henri

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Product added to wishlist
Product added to compare.