Salina Bianco

  • Produttore: Hauner
  • Provenienza: Italia - Sicilia
  • Tipologia Vino: Salina
  • Gradazione: 12.5%
  • Note di degustazione: Vino bianco secco fresco e agrumato

ABBINAMENTI
  • - Antipasti di pesce e crostacei crudi
  • - Primi piatti con salse di carne
  • - Primi piatti light a base di verdure
  • Prodotto singolo
    17,10 €
  • Confezione da 6 prodotti
    102,59 €
- +

Scarica la scheda del prodotto

  • Produttore: Hauner
  • Provenienza: Italia - Sicilia
  • Tipologia Vino: Salina
  • Gradazione: 12.5%
  • Note di degustazione: Vino bianco secco fresco e agrumato

ABBINAMENTI
  • - Antipasti di pesce e crostacei crudi
  • - Primi piatti con salse di carne
  • - Primi piatti light a base di verdure

Approfondimento

Di colore paglierino intenso con sprazzi di oro antico brillante e trasparente, di buona consistenza. Al naso rivela profumi di macchia mediterranea insieme al fruttato di agrumi e frutta esotica di grande finezza. Al gusto si presenta fresco e immediato con buona persistenza e sapidità. Da godere a temperature di 8/10°

Vitigni: Inzolia e Catarratto

Hauner

Carlo Hauner, bresciano di origine boema trapiantato nelle Eolie, è stato l’ideatore dell’azienda agricola che porta il suo nome. Da giovane era pittore e, non ancora ventenne, ha esposto alla Biennale di Venezia.

Alle isole Eolie arriva per la prima volta nel 1963, quando il turismo azzardava le prime timide apparizioni. Dopo alcune vacanze estive (ogni anno più estese), negli anni Settanta si trasferisce a Salina. Sempre irrequieto e curioso, viene attratto dalla coltivazione della Malvasia, l’uva che i contadini locali vendemmiano a metà settembre e fanno asciugare al sole per un paio di settimane. Secondo il metodo tradizionale, di giorno l’uva viene esposta all’aperto sui graticci e ritirata al tramonto. Hauner apprende così le tecniche locali di vinificazione e le integra con lo studio di testi antichi e moderni.

Quando decide che la conoscenza acquisita e la sua creatività possono dare un contributo ad un vino che in passato era stato celebre come “nettare degli dei” va alla ricerca di appezzamenti di terreno rimasti incolti a causa della forte emigrazione che ha portato in Australia e nelle Americhe migliaia di eoliani. Riesce a mettere insieme una ventina di ettari che ripulisce, ripristina agli antichi terrazzamenti e fa rivivere come vigneti. Introduce alcune innovazioni: fa appassire l’uva sulla vite e sperimenta tecniche di raffreddamento durante la fermentazione. La nuova cantina di Hauner sorge negli anni Ottanta a Lingua, la incantevole frazione di Santa Marina Salina. 

Dopo la scomparsa di Carlo Hauner, avvenuta nel febbraio del 1996, l’azienda è condotta con energia dal figlio Carlo Junior con la preziosa collaborazione della moglie Cristina e dei figli Andrea e Michele. Della Malvasia si producono oggi circa 50.000 bottiglie, suddivise in due versioni, la naturale e la passita.

Scopri tutti i prodotti Hauner
Product added to wishlist
Product added to compare.