Barolo Chinato Docg astucciato

  • Produttore: Cocchi
  • Produttore: Giulio Cocchi Spumanti
  • Nazione: Italia
  • Regione: Piemonte
  • Zona di produzione: Comuni della denominazione Barolo Docg (CN)
  • Denominazione: Vino aromatizzato
  • Categoria: Vino aromatizzato - Barolo Chinato
  • Dosaggio: Dolce
  • Vitigno: Nebbiolo
  • Annata: Sans année
  • Gradazione: 16.5%
  • Formato: 50 cl
  • Nome del vino: Barolo Chinato Cocchi
  • Allergeni: Solfiti
  • PRODOTTO DELLA Selezione Vini Ferro

ABBINAMENTI
  • - Dessert a base di creme
  • - Dessert al cioccolato
  • - Pasticceria secca
ferrowine.it Reviews with ekomi.it
  • Prodotto singolo
    37,40 €
  • Confezione da 6 prodotti
    224,39 €
- +

Scarica la scheda del prodotto

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

  • Produttore: Cocchi
  • Produttore: Giulio Cocchi Spumanti
  • Nazione: Italia
  • Regione: Piemonte
  • Zona di produzione: Comuni della denominazione Barolo Docg (CN)
  • Denominazione: Vino aromatizzato
  • Categoria: Vino aromatizzato - Barolo Chinato
  • Dosaggio: Dolce
  • Vitigno: Nebbiolo
  • Annata: Sans année
  • Gradazione: 16.5%
  • Formato: 50 cl
  • Nome del vino: Barolo Chinato Cocchi
  • Allergeni: Solfiti
  • PRODOTTO DELLA Selezione Vini Ferro

ABBINAMENTI
  • - Dessert a base di creme
  • - Dessert al cioccolato
  • - Pasticceria secca

Approfondimento

Nato in Piemonte nel secolo scorso, subito si diffuse grazie al gusto ben dosato di amaro-dolce, inventore di una ricetta originale, Giulio Cocchi fu per il Barolo Chinato anche il protagonista della sua diffusione, aiutato dalla fama di vino medicinale che si era creato.

Bevuto come vin brulé, caldo e corroborante, si lodavano le capacità antipiretiche e digestive.

Servirlo agli ospiti divenne un gesto rituale dell’ospitalità contadina. Col passare del tempo l’utilizzo di questo vino aromatizzato è cambiato e oggi, sull’onda del recupero delle tradizioni e della naturalità, lo si sta riscoprendo in nuovi ed interessanti stili di consumo, in particolare abbinato al cioccolato. Caratteristico granato con unghia aranciata.

Intensi riconoscimenti di botaniche officinali quali china, rabarbaro, genziana, china, artemisia, liquerizia per passare poi a un fruttato di ciliegie, prugne, scorza di arancia amara, tamarindo. Lo sviluppo sul palato è esemplare, intenso calore, armonioso contrasto dolce-amaro, setoso con un lunghissimo retrogusto.

Cocchi

Il Metodo Classico ha sempre fatto parte della storia della Cocchi: dallo “Spumante Brut Metodo Champenois”, prodotto di punta a fine anni ’70, Cocchi ha continuato con nuove produzioni puntando all’eccellenza e alla valorizzazione di un vino di grande importanza e tradizione per il territorio piemontese.

Cocchi è stata tra le prime case a credere nel progetto del Metodo Classico piemontese più di vent’anni fa, che ha portato alla nascita dell’Alta Langa Docg come la conosciamo oggi.

L’ ”era moderna” dell’azienda è stata segnata dall’espressione di uno stile Cocchi di Alta Langa che oggi si caratterizza per i Pinot con lungo affinamento sui lieviti e un dosaggio minimo degli zuccheri.

Come i Pinot, anche gli Chardonnay di Cocchi vedono solo acciaio e vetro ed esprimono la purezza del vitigno con uno stile contemporaneo, rigoroso e seducente.

Scopri tutti i prodotti Cocchi
Product added to wishlist
Product added to compare.