Rosso di Montalcino DOC 2021

  • Produttore: Col d'Orcia
  • Produttore: Col d'Orcia Società Agricola
  • Nazione: Italia
  • Regione: Toscana
  • Zona di produzione: Montalcino (SI)
  • Denominazione: Rosso di Montalcino Doc
  • Categoria: Vino rosso fermo
  • Vitigno: Sangiovese
  • Annata: 2021
  • Gradazione: 14.5%
  • Formato: 75 cl
  • Nome del vino: Rosso di Montalcino
  • Allergeni: Solfiti

ABBINAMENTI
  • - Grigliata di maiale
  • - Zuppe con cereali e legumi
ferrowine.it Reviews with ekomi.it
  • Prodotto singolo
    17,90 €
  • Confezione da 6 prodotti
    107,38 €
- +

Scarica la scheda del prodotto

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

  • Produttore: Col d'Orcia
  • Produttore: Col d'Orcia Società Agricola
  • Nazione: Italia
  • Regione: Toscana
  • Zona di produzione: Montalcino (SI)
  • Denominazione: Rosso di Montalcino Doc
  • Categoria: Vino rosso fermo
  • Vitigno: Sangiovese
  • Annata: 2021
  • Gradazione: 14.5%
  • Formato: 75 cl
  • Nome del vino: Rosso di Montalcino
  • Allergeni: Solfiti

ABBINAMENTI
  • - Grigliata di maiale
  • - Zuppe con cereali e legumi

Approfondimento

Colore: rosso rubino intenso con riflessi violacei.

Profumo: ampio e fruttato, con i tipici sentori di piccoli frutti rossi maturi, mora e cicliegia, in equilibrio con le spezie donate dal rovere.

Sapore: vino di buona struttura, con tannini morbidi e maturi. Presenta un retrogusto lungo, persistente e piacevolmente fruttato.

Vitigni: 100% sangiovese

Col d'Orcia

Col d’Orcia è una delle aziende storiche di Montalcino. La discendenza odierna risale almeno al 1890, data in cui, documenti ufficiali mostrano che la Famiglia Franceschi originaria di Firenze acquistò la proprietà.

I fratelli Leopoldo e Stefano Franceschi ereditarono la proprietà e conseguentemente divisero le loro parti nel 1958. Le condizioni della separazione proibirono ad entrambi di usare il preesistente nome Fattoria di Sant’Angelo in Colle. Stefano Franceschi chiamò la sua azienda Col d’Orcia, dal nome del fiume che scorre attraverso la proprietà: nel 1973 vendette la sua proprietà alla Famiglia Cinzano, originaria del Piemonte, che ancora oggi possiede la tenuta.

Nella Cantina Col d’Orcia da molti anni viene messo molto impegno nella cura e nell'attenzione all'ambiente naturale circostante. A partire dal 2010 è stata presa la decisione di iniziare il processo di conversione per ottenere la certificazione biologica e diventare la più grande azienda vinicola biologica di tutta la Toscana. Dal 24 agosto 2010, l’intera tenuta sono condotti esclusivamente con pratiche agronomiche di tipo biologico. 

Scopri tutti i prodotti Col d'Orcia
Product added to wishlist
Product added to compare.