Chianti Colli Senesi DOCG

  • Produttore: Castello di Farnetella
  • Provenienza: Italia - Toscana
  • Tipologia Vino: Chianti
  • Gradazione: 13%
  • Note di degustazione: Vino rosso strutturato morbido e rotondo
  • Formato: 75 cl

ABBINAMENTI
  • - Carne di manzo tagli nobili alla brace
  • - Formaggi saporiti
  • - Primi piatti con salse di selvaggina
  • Prodotto singolo
    9,60 €
  • Confezione da 6 prodotti
    57,61 €
- +

Scarica la scheda del prodotto
100% secure payments

  • Produttore: Castello di Farnetella
  • Provenienza: Italia - Toscana
  • Tipologia Vino: Chianti
  • Gradazione: 13%
  • Note di degustazione: Vino rosso strutturato morbido e rotondo
  • Formato: 75 cl

ABBINAMENTI
  • - Carne di manzo tagli nobili alla brace
  • - Formaggi saporiti
  • - Primi piatti con salse di selvaggina

Approfondimento

Colore rosso rubino intenso con tonalità violacea.

Al naso un profumo fruttato di piccoli frutti di sottobosco, note di anice e liquirizia dolce, tipiche del Sangiovese di questa terra, ben integrate ad una leggera speziatura. Morbido al palato, con buon retrogusto di frutta e leggera vaniglia.

Vitigni: Sangiovese, Merlot

Castello di Farnetella

Il Castello di Farnetella è una tenuta di 432 ha, di cui 56 coltivati a vigneto, nel comune di Sinalunga in provincia di Siena.

Fin dalla sua origine (V – VI secolo) Farnetella si trovava su un elevato poggio, chiamato Castelvecchio, sopra l’attuale paese, dove sorgeva anche l’antico castello.

Nell'alto Medioevo fu signoria dei conti della Berardenga, nobili di stirpe franca, interessati più dei Longobardi a garantire i collegamenti con Roma e, forse, primi ispiratori della Via Francigena.

Nei periodi più movimentati della Repubblica Senese (dal 1200 al 1500) la particolare posizione di Farnetella sul confine del territorio da lei amministrato, ha causato non pochi problemi ai suoi abitanti, che spesso davano o, più probabilmente, si trovavano costretti a dare asilo ai fuoriusciti di contrario partito.

Il toponimo Farnetella trae origine dalla farnia, albero della famiglia delle querce, che cresce in grande quantità a Farnetella, soprattutto a Castelvecchio. È visibile anche nello stemma del paese e dell’azienda, una farnia in campo rosso, che simboleggia la forza e la longevità.

Nel 1981 è stata acquistata dalla famiglia Poggiali, proprietaria anche della fattoria di Fèlsina a Castelnuovo Berardenga.

Scopri tutti i prodotti Castello di Farnetella

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Product added to wishlist
Product added to compare.