Zweigelt

  • Produttore: Weingut Prechtl
  • Provenienza: Austria
  • Tipologia Vino: Zweigelt
  • Gradazione: 13%
  • Note di degustazione: Vino rosso leggero saporiti
  • Formato: 75 cl

ABBINAMENTI
  • - Aperitivo
  • - Carni manzo magre e crude
  • - Pizza alla verdure
  • Prodotto singolo
    11,40 €
  • Confezione da 6 prodotti
    68,41 €
- +

Scarica la scheda del prodotto
100% secure payments

  • Produttore: Weingut Prechtl
  • Provenienza: Austria
  • Tipologia Vino: Zweigelt
  • Gradazione: 13%
  • Note di degustazione: Vino rosso leggero saporiti
  • Formato: 75 cl

ABBINAMENTI
  • - Aperitivo
  • - Carni manzo magre e crude
  • - Pizza alla verdure

Approfondimento

Lo Zweigelt é un vitigno a bacca rossa, un fortunato incrocio tra Saint Laurent e Blaufrankisch, ottenuto nel 1922 dal prof Fritz Zweigelt, dell’Istituto Federale per la Viticoltura di Klosterneurburg, alla periferia nord-ovest di Vienna. Oggi lo Zweigelt è il vitigno a bacca rossa più coltivato in Austria, ed é molto apprezzato dai vignaioli per le sue caratteristiche intermedie fra i due vitigni di partenza: esso fiorisce prima del  Saint Laurent e matura prima del Blaufrankisch. 

Con le sue uve Prechtl realizza un vino che possiamo definire un classico rosso estivo. Un vino vinificato in acciaio, di taglio moderno, tutto sul frutto e spezie, si ritrovano note di frutti di bosco, amarena, prugna, sambuco e note speziate di pepe nero. Buonissimo anche in aperitivo e con piatti a base di carne freddi, tartare e carpacci.

Vitigno: Zweigelt

Weingut Prechtl

L'azienda vinicola Prechtl si trova a Zellerndorf , 70 km a nord-ovest di Vienna, non lontano dal confine con la Republica Ceca e da Retz. E' giunta alla quinta generazione di vignaioli: l'enologo e proprietario Franz Prechtl ama produrre vini divertenti che si fanno ricordare a lungo.

Questa città svolgeva già nel medioevo un ruolo importante per il commercio del vino grazie alle sue enormi cantine scavate nella sabbia sottostante la città. Franz Prechtl interpreta con molta bravura il territorio e il vitigno autoctono Grüner Veltiner.

La Cantina attribuisce grande importanza alla viticoltura naturale. Non usano diserbanti nei vigneti: le aree vengono naturalmente rafforzate con letame proveniente da allevamenti certificati Demeter. Invece di uccidere le erbacce ai tralci delle viti con l'applicazione di diserbanti preferiscono usare vecchi sistemi, rimuovendo i germogli a mano.

La lavorazione del viti in pendii ripidi, la pigiatura delle uve intere e la lunga conservazione dei lieviti danno vita a vini vivaci, succosi, caratteristici e longevi. Notti fresche e giornate calde conferiscono al vino l'aroma, la forza e l'eleganza. Grazie all’etá delle vigne, che arrivano a 55 anni, i loro vini sono molto espressivi. Anche in cantina vengono usati metodi naturali, l’uva viene lavorata per ricaduta, per alcuni vini vinifichiamo acini interi con raspi che permettono il drenaggio di un mosto di altissima qualità.

I vigneti di Prechtl si trovano su 3 tipologie di terreno: granitico, di loess, una sabbia ricca e fertile trasportata qui dal vento durante l’era glaciale, e arenarie, sedimenti marini formatisi 17 milioni di anni fa. Il Grüner Veltliner, che presenta le tipiche note “pepate”, si adatta molto bene ai loro terreni, esprimendosi in modo diverso da zona in zona.

Scopri tutti i prodotti Weingut Prechtl

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Product added to wishlist
Product added to compare.