Monfortino Barolo Riserva 2013 DOCG

  • Produttore: Giacomo Conterno
  • Provenienza: Italia - Piemonte
  • Tipologia Vino: Barolo
  • Gradazione: 15%
  • Note di degustazione: Vino rosso strutturato maturo e terziario
  • Formato: 75 cl

ABBINAMENTI
  • - Formaggi saporiti
  • - Primi piatti con salse di selvaggina
  • - Tagli manzo con cotture lunghe
  • Prodotto singolo
    799,10 €
  • Confezione da 6 prodotti
    4.794,60 €
- +

Scarica la scheda del prodotto

  • Produttore: Giacomo Conterno
  • Provenienza: Italia - Piemonte
  • Tipologia Vino: Barolo
  • Gradazione: 15%
  • Note di degustazione: Vino rosso strutturato maturo e terziario
  • Formato: 75 cl

ABBINAMENTI
  • - Formaggi saporiti
  • - Primi piatti con salse di selvaggina
  • - Tagli manzo con cotture lunghe

Approfondimento

Un vino elegante, classico e territoriale; un pezzo di storia, così come la cantina fondata dai Conterno nel 1900.

Il Monfortino Riserva proviene da una selezione delle migliori uve di Nebbiolo situate nel vigneto Francia.

Dopo una selezione accurata dei grappoli, la prima fermentazione avviene in tini di rovere da 61 ettolitri, con lunghe macerazioni anche a cappello sommerso. Successivamente il liquido viene spostato in grandi botti di legno, prevalentemente di origine austriache, dove dopo la fermentazione malolattica, affina per circa sei anni prima dell'imbottigliamento.

Un vino rosso granato intenso, naso espressivo con un importante bouquet floreale, petali di rosa secchi e incenso, liquirizia e tabacco, menta, ciliegia. Al palato agile, persistente ed equilibrato. Un’esperienza unica.

Vitigno: 100% Nebbiolo

Giacomo Conterno

La Cantina Giacomo Conterno viene fondata nel 1900 a Monforte d'Alba da Giacomo, discendente di una famiglia di viticultori attivi nella zona fin dal 1800. 

Nel 1912 il figlio Giovanni approvvigionandosi di uve scelte provenienti da viticoltori della zona, vinificò il suo primo Barolo. In quell'epoca il vino si vendeva in botti o in damigiane e quello in bottiglia era una rarità.

Nel 1934 Giacomo, figlio di Giovanni, produrrà quel vino straordinario che è il Barolo Monfortino, così chiamato per ricordare la casa dei suoi avi a Monforte. Nel 1974 Giacomo acquista la vigna Cascina Francia a Serralunga d'Alba: sono 14 ettari di terreno particolarmente vocato per la coltivazione di uve Nebbiolo e Barbera. La vigna è coltivata con sistemi tradizionali: potature attente, eliminazione dei grappoli in eccesso, defogliazione per permettere il passaggio del sole e dell'aria sull'uva, vendemmia nel periodo migliore.

Il vino che nasce da questo terreno eccezionale non ha bisogno di forzature, ma è sufficiente esaltare al massimo ciò che la natura ha messo a disposizione. Questa è la filosofia della Cantina e, in particolare, di Roberto, ultimo discendente della famiglia Conterno alla guida dell’azienda. Una cantina e un vino che sono sicuramente ambasciatori dell'eccellenza italiana nel mondo.

Scopri tutti i prodotti Giacomo Conterno
Product added to wishlist
Product added to compare.