Chateau Mouton Rothschild Pauillac 2013 Magnum

  • Produttore: Chateau Mouton Rothschild
  • Provenienza: Francia
  • Tipologia Vino: Bordeaux
  • Gradazione: 13.5%
  • Note di degustazione: Vino rosso strutturato
  • Formato: 150 cl

ABBINAMENTI
  • - Carne di manzo tagli nobili
  • - Carni bianche preparazioni complesse
  • - Primi piatti con salse di selvaggina
  • Prodotto singolo
    1.830,00 €
  • Confezione da 6 prodotti
    10.980,00 €
- +

Scarica la scheda del prodotto
100% secure payments

  • Produttore: Chateau Mouton Rothschild
  • Provenienza: Francia
  • Tipologia Vino: Bordeaux
  • Gradazione: 13.5%
  • Note di degustazione: Vino rosso strutturato
  • Formato: 150 cl

ABBINAMENTI
  • - Carne di manzo tagli nobili
  • - Carni bianche preparazioni complesse
  • - Primi piatti con salse di selvaggina

Approfondimento

Le uve vengono raccolte a mano e il mosto fermenta in botte, non in tino. Dopo la fermentazione il vino viene affinato in rovere nuovo per 22 mesi prima dell'imbottigliamento.

Vino di grande finezza, molto morbido e aggraziato. Al naso c'è una ricchezza di frutta rossa matura, tannini a grana fine dominano il finale, persistente e di grande armonia. 

Chateau Mouton Rothschild

I vigneti apparvero per la prima volta in quella che oggi è conosciuta come la tenuta Mouton-Rothschild all'inizio del XVIII secolo. Per tutto il XVIII secolo e la prima metà del XIX la qualità dei vini aumentò costantemente, spesso eguagliando quella degli altri migliori vini di Bordeaux, salvo un breve periodo di declino negli anni Quaranta dell'Ottocento.

La famiglia Rothschild aveva acquistato la proprietà nel 1853 e la sua reputazione è stata rapidamente ripristinata. La forza trainante, tuttavia, si rivelò essere un arrivo successivo, il barone Philippe de Rothschild, che ne assunse il controllo nel 1922. Fu una figura dinamica che rivoluzionò gran parte della gestione della tenuta. Fu il primo che pensò di impiegare ogni anno un artista diverso per disegnare l'etichetta. Il suo più grande successo è stato quello di avere Mouton aggiornato al 1 ° stato di crescita nel 1973, l'unico cambiamento mai apportato alla classificazione del 1855. Philippe morì nel 1988 e la tenuta passò nelle mani di sua figlia, Philippine.

Il vigneto, composto da 75 ettari di terreni prevalentemente ghiaiosi, è impiantato all'80% di Cabernet Sauvignon, 10% di Cabernet Franc, 8% di Merlot e 2% di Petit Verdot. 

Scopri tutti i prodotti Chateau Mouton Rothschild
Product added to wishlist
Product added to compare.