Amarone della Valpolicella 2008 Magnum Cassa in legno

  • Produttore: Dal Forno
  • Provenienza: Italia - Veneto
  • Tipologia Vino: Amarone
  • Gradazione: 16.5%
  • Note di degustazione: Vino rosso strutturato maturo e terziario
  • Formato: 150 cl

ABBINAMENTI
  • - Carne di manzo tagli nobili alla brace
  • - Primi piatti con salse di selvaggina
  • - Tagli manzo con cotture lunghe
  • Prodotto singolo
    680,80 €
  • Confezione da 6 prodotti
    4.084,78 €
- +

Scarica la scheda del prodotto
100% secure payments

  • Produttore: Dal Forno
  • Provenienza: Italia - Veneto
  • Tipologia Vino: Amarone
  • Gradazione: 16.5%
  • Note di degustazione: Vino rosso strutturato maturo e terziario
  • Formato: 150 cl

ABBINAMENTI
  • - Carne di manzo tagli nobili alla brace
  • - Primi piatti con salse di selvaggina
  • - Tagli manzo con cotture lunghe

Approfondimento

Uvaggio: 60% Corvina, 20% Rondinella, 10% Oseleta, 10% Croatina. Le uve destinate all’Amarone provengono esclusivamente da vigneti che abbiano superato un’età minima di 10 anni.

Fermentazione: In vasche di acciaio a temperatura controllata (circa 28 gradi). Affinamento: Dopo la decantazione, a metà gennaio, l’Amarone, che ha con sé ancora un residuo zuccherino, viene messo in barriques nuove, dove riprende una lentissima attività fermentativa che si protrae per ulteriori diciotto mesi. La sosta totale in barriques dura comunque 36 mesi. Imbottigliamento: Fase finale del processo produttivo, che avviene dopo aver terminato l’assemblaggio delle varie barriques e la filtrazione della massa così ottenuta. Un ulteriore affinamento di 24 mesi in bottiglia precede poi la messa in commercio del prodotto finito.

L’Amarone si distingue dal suo fratello minore in quanto a potenza ed eleganza. Indubbiamente la complessità di questo vino è superiore rispetto al Valpolicella e lo colloca in quella categoria di vini che solitamente definiamo "da meditazione". Complesse note aromatiche, cha spaziano dalle amarene, ai mirtilli, al cioccolato, premoniscono quella sontuosa espressione di frutta matura che scorre in bocca con invadente persistenza. Il finale chiude con sinuose sfumature di tartufo, tabacco e cuoio nuovo. È un vino dai potenziali ancora sconosciuti, ma la cui profondità lascia ben sperare in una lunga, lunghissima evoluzione avanti a sé.

Dal Forno

Sono tre i nomi – Luca, Michele e Marco – che si alternano vicendevolmente e che, ognuno nel proprio ruolo, sottolineano la continuità di un progetto generazionale prima che imprenditoriale, famigliare prima che aziendale. L’altro nome è quello di Romano, Romano dal Forno.

Romano è il capostipite. Con intuizione visionario artigianali ha dato vita al marchio che porta il suo nome. Dalla vendemmia del 1983, simbolicamente rappresentativa di tutto ciò che da quel momento è giunto e che ha influenzato la sua vita e quella della famiglia. 

Luca, Michele e Marco proseguono ciò che Romano ha iniziato, con licenza di interpretare e perseguire ogni idea, ogni obiettivo, seguendo i canoni della libertà. Ma sempre con lo stesso rigore che scandisce le fasi di lavorazione: il lavoro della vigna, la vendemmia, la selezione, i tempi di riposo, la svinatura, l’imbottigliamento, la vendita.

Interpretare struttura e sapore in maniera attuale, sottolineare la storicità del loro vino con occhi contemporanei e recuperare ed esaltare i codici parlanti del lessico aziendale: è questa la mission della Cantina Dal Forno. Mission che la famiglia porta avanti con coraggio, impegno e sacrificio, per fare in modo che i loro sogni diventino solo il passo successivo.

Scopri tutti i prodotti Dal Forno
Product added to wishlist
Product added to compare.