La nostra selezione di Moët & Chandon

Dal 1743, anno della sua fondazione, Moët & Chandon tramanda di generazione in generazione un’ineguagliabile savoirfaire e un audace spirito pionieristico.

Il fondatore Claude Moët fu il primo a incarnare questi valori, facendo del suo champagne il vino più ricercato in Europa. Successivamente, il nipote Jean- Remy decise di volgere lo sguardo all’estero e di esportare lo champagne di famiglia oltre i confini francesi. In breve tempo, la Maison divenne un simbolo globale di successo.

Il marchio possiede oggi la più grande area vinicola della Champagne: 1.190 ettari di terreno, ricco e calcareo, classificato per il 50% Grand Cru e per il 25% Premier Cru. Ubicate nel sottosuolo, le cantine Moët & Chandon sono le più ampie della regione. Estese su oltre 28 km, formano un leggendario labirinto sotterraneo dove i frutti si trasformano in vino nelle migliori condizioni di umidità e temperatura.

Un importante tassello della storia della maison fu posto da Robert Jean de Vogue. Negli anni 30, l'allora Direttore della Maison, decise di utilizzare le migliori riserve di vino frizzante dell'azienda per creare una pregiata linea di bottiglie che, in onore del monaco benedettino che nel 1600 produsse la prima bottiglia di champagne, prese il nome Dom Pèrignon. Nacque così, nel 1936, una cuvée extra-lussuosa, che consacrò il Dom Pérignon come lo champagne più prestigioso del mondo. Da allora il nome è un marchio a sé stante della maison Moët & Chandon: prodotto esclusivamente nelle annate che offrono uve di eccellente livello, lo champagne utilizza uvaggi coltivati in vigneti Grand Cru.

Leggi di più

Elenco dei prodotti per la marca Moët & Chandon

Product added to wishlist
Product added to compare.